Turismo Fiesole :


Fiesole è un comune che si trova sui colli a nord di Firenze, dalle cui strade panoramiche si può ammirare una delle più belle visuali della culla del rinascimento. I primi insediamenti risalgono al 2000 a.C. ma è con la civiltà etrusca che nasce e prospera il villaggio che prende il nome Faesulea. Oggi, Fiesole, grazie alle numerose rovine, appartenenti agli estrusci, ai romani e ai palazzi e chiese costruite durante il Medioevo, ha un ricco patrimonio storico e culturale che attira ogni anno molti turisti. Nel suo piccolo centro storico, da Piazza Mino, la piazza principale si trova il Palazzo Pretorio, attuale sede del Comune di Fiesole, la Cattedrale di San Romolo, costruita nel XI secolo, al cui interno vi sono opere di molti artisti fiorentini.
 
Nell'area archeologica di Fiesole è possibile visitare un anfiteatro romano, parzialmente ristrutturato risalente al primo secolo, insieme ai resti di bagni romani, dei tempi etruschi e delle mura etrusche. Sui poggi vicini si trova il Convento di San Francesco che fu eretto in cima all’omonimo colle, nello stesso posto in cui vi sorgeva l'acropoli etrusca, poi quella romana ed infine la rocca medievale, distrutta dai fiorentini nel 1125, e Monteceneri è un poggio che prese il nome perchè abitato da cigni, che venivano chiamati "ceneri" dai fiorentini dell'epoca, famoso perché fu usato da Leonardo Da Vinci per collaudare la sua Macchina del Volo, nel 1506. 

 

  • Condividi: